Sport di squadra

Gli sport di squadra sono un’ottima attività ludica, per ogni età, dall’amatoriale al professionista. Spesso si parla di alimentazione per sport di squadra, considerando il gruppo come un individuo unico e sottovalutando così le esigenze dei singoli, invece è necessario considerare singolarmente i membri di una squadra, i ruoli e gli obiettivi da porsi. Inoltre, come la forza di una catena è data dal suo anello più debole, anche nel gruppo la forza dipende dal componente più debole. Questo cosa significa, che sicuramente una squadra può essere costituita da membri dotati tecnicamente, ma, gli individui con una composizione corporea più sfavorevole per quel determinato sport, possono non rendere al massimo delle loro potenzialità.
Quindi negli sport di squadra bisogna considerare due aspetti separatamente:
  • Il gruppo, come tale può ricevere dei consigli su come idratarsi, linee guida sull’alimentazione e supplementazione, in ambito di allenamento e partita, ma
  • E' necessario considerare i singoli, per poter fornire una consulenza personalizzata partendo dal suo punto di partenza, e non quello generale della squadra, quindi in quest’ottica potrebbe aver bisogno di ridurre la massa grassa, oppure migliorare la massa magra, in modo da poter raggiungere il livello dei compagni di squadra.
In una squadra, qualsiasi sport consideriamo, ci sono diversi ruoli; ad esempio nel Calcio (portiere, difensore, centrocampista, attaccante), Basket (playmaker, guardia, ali, centro), Pallavolo (Alzatore, centrale, schiacciatore, libero), e cosi via per altri sport come Rugby, Hockey, Pallamano, Pallanuoto. Questo significa che per ogni ruolo vi sono indicazioni dietetiche che possono differire, in quanto si osserva un diverso dispendio energetico, oppure perché in un ruolo è più performante un giocatore leggero e agile, o robusto e fisico, oppure un ruolo in cui non è necessario cercare ossessivamente una bassa massa grassa, ma è sufficiente un range più alto rispetto ai compagni, in quanto il suo ruolo è completamente differente, ad es. il portiere.
L’utilizzo di strumentazioni all’avanguardia per poter monitorare i risultati nel tempo è di indubita importanza, con la BIA e l’adipometro si può valutare la composizione corporea, per poter così monitorare i risultati finalizzati al raggiungimento degli obiettivi.

Contatti

Scrivi a: andrea.piscicelli@activenutrition.it - Chiama , scrivi un messaggio su WhatsApp oppure compila il form

INDIRIZZO

Milano: Viale Corsica, 45 Martedì
Milano: Via Giovanni da Procida, 38 Lunedì e Sabato
Lecco: Viale Montegrappa, 10D Venerdì e Sabato
PRENOTA UNA VISITA
Dr. Andrea Piscicelli,
Biologo Nutrizionista • Nutrizionista Sportivo
andrea.piscicelli@activenutrition.it
Tel (+39) 3332696430
Milano: Viale Corsica, 45
Milano: Via Giovanni da Procida, 38
Lecco: Viale Montegrappa, 10D